Allevamento amatoriale del gatto di razza Maine Coon - Allevamento riconosciuto AFI-WCF IT0176

È triste, ma Ulisse dovrà lasciare la nostra casa. I rapporti tra me e mio figlio Ulisse si sono davvero deteriorati. Si sa che due maschi assieme non possono stare e dopo numerose risse tra noi gli umani hanno dovuto ammetterlo: occorre separarci se non si vuole che prima o poi ci facciamo davvero male!

Chi ha acquistato il nostro libro conosce bene l'intera storia. Sebbene siamo riusciti a convivere pacificamente per un mese e mezzo dopo la mia sterilizzazione, successivamente le risse sono ricominciate. L'ultima ha visto il nostro umano ferito in modo abbastanza grave da un morso del sottoscritto. Quella mattina, infatti, non riuscivo a sopportare la presenza di Ulisse e l'ho aggredito. Avevo il suo collo tra le fauci e l'umano si è preoccupato al punto che, ben conscio di farsi molto male, ha pensato di dividerci. Mi ha preso con mano ferma dalla collottola e ho mollato la presa. Sentendomi aggredito alle spalle ho reagito e mi sono voltato a mordere, ma non sapevo che quello che avevo ora in bocca era il braccio dell'umano! Col mio morso gli ho fatto un taglio che girava tutto attorno al polso. Gli ho regalato un braccialetto insanguinato e una serie di graffi dal polso alla spalla. Fortunatamente ha capito che la mia è stata una reazione dettata dall'istinto e che non ce l'avevo con lui. Lo sa che se due gatti litigano è pericoloso intervenire.

Comunque, visto il rischio che aveva corso Ulisse data la mia violenza, ha deciso di porre fine alle aggressioni. Ha chiamato la sera stessa un amico giudice delle esposizioni feline che ben mi conosce e gli ha chiesto se conosceva qualcuno che potesse prendersi cura con amore di Ulisse. Lui infatti importuna sempre la zia Luna e lei non lo sopporta; io son maschio come lui e convivere sarebbe impossibile. A questo punto o trovava casa a me e alla zia Luna oppure solamente a Ulisse. Lui, poi, col suo fare da giocherellone, avrebbe subito conquistato chiunque. E così è stato.

È stato amore a prima vista tra Ulisse e Stefano. Oggi si sono incontrati per la prima volta e si vede che Ulisse apprezza il suo nuovo umano. Un altro incontro domani per ambientarlo e poi dopodomani sarà il giorno del suo trasloco. Mi spiace stare senza di lui; ci sono momenti in cui lo adoro e ci scambiamo coccole, ma Ulisse è maschio come me e per questo i suoi atteggiamenti e i suoi odori di maschio mi fanno imbufalire. Non vogliatemene; è il mio istinto. Voglio comunque bene a mio figlio. Non sopporto però il maschio che è in lui!

Maine Coon estremamente esagerati

Di Debbie Sprenger, tradotto dall'originale pubblicato sul sito dell'allevamento olandese "Macadamia"

Nell'ultimo decennio c'è stata una tendenza relativamente alla razza Maine Coon, a causa della quale alcuni allevatori non mantengono più lo standard di razza come linea guida, ma stanno creando un aspetto completamente nuovo. Le caratteristiche del Maine Coon vengono sempre più esagerate fino all'estremo, tanto da perdere completamente l'armonia e l'equilibrio. Pensate a orecchie estremamente grandi, ciuffi auricolari estremamente spessi, muso estremamente pronunciato, fisico estremamente grande e pesante e così via.

A molti acquirenti piace questo look, forse perché è diverso dal solito? Forse perché risalta perché ciò che è estremo è immediatamente visibile? Forse perché gli allevatori hanno buone strategie di marketing? Forse perché pubblicano foto professionali in cui il gatto viene presentato nel modo più attraente possibile per un effetto WOW ottimale, in modo che questi gatti diventino spesso "virali" sui social media e piacciano a molte persone? Questi gatti estremi vengono mostrati così tanto sui social media che la gente inizia a pensare che un Maine Coon "dovrebbe" assomigliare a questo. Il tipo normale viene liquidato come il "vecchio tipo" e cade così in minoranza e nell'oblio. Dopotutto, devi stare al passo coi tempi e questo è tipico del tipo moderno, giusto?

L'enorme richiesta (internazionale) di questi look estremi fa sì che sempre più "fabbriche di gattini" [allevatori scriteriati] stiano spuntando per realizzare profitti. Poiché la domanda è elevata in tutto il mondo, sempre più allevatori in tutto il mondo importano questi gatti estremamente tipizzati da queste fabbriche di gattini per soddisfare l'elevata domanda. Purtroppo anche nei Paesi Bassi [paese di origine dell'autore dell'articolo] si trovano sempre più allevatori che partecipano a questa tendenza [e così anche in Italia].

MCO Estremi

Ognuno ha la sua preferenza, giusto?

Sì, ognuno è libero di comprare quello che vuole o gli piace. Un allevatore è anche libero di allevare per ciò che preferisce, anche se esistono accordi internazionali sullo standard di razza. Non tutti vogliono attenersi allo standard di razza (nemmeno alcuni giudici). Inoltre l'allevatore ha la propria responsabilità in questo e non si lascia fermare da nessuno. Ma quali sono le possibili conseguenze a lungo termine per la razza?

  • In ogni caso, l'aspetto del Maine Coon sta cambiando enormemente e a una velocità vertiginosa e il "look originale" potrebbe non esistere più in futuro. Esistono molte "fabbriche di gattini" che "producono" questi gattini in catena di montaggio con 6 cucciolate contemporaneamente e gattini tutto l'anno. Questi allevatori vendono a chiunque in tutto il mondo li paghi (spesso con spedizioni in tutto il mondo, a volte anche ordinando online). Le cucciolate intere vengono vendute in allevamento (per avere un maggiore guadagno). Di conseguenza, queste linee si sono diffuse molto rapidamente in tutto il mondo.
  • Il coefficiente di consanguineità del Maine Coon medio aumenterà molto ulteriormente in un tempi brevi. Questo riduce il patrimonio genetico all'interno della razza rendendola molto più vulnerabile a nuove malattie e incapace di adattarsi nuove condizioni. La razza è quindi geneticamente indebolita.
  • Le modifiche al cranio ma anche al corpo vengono applicate così rapidamente che non si sa quali saranno le conseguenze a lungo termine. Il gatto non può adattarsi così rapidamente ai grandi cambiamenti nell'aspetto che si verificano nel giro di poche generazioni. Ciò che stiamo già vedendo è che i gatti con gli occhi infossati hanno maggiori probabilità di soffrire di entropion. [Una patologia correlata ad un’alterata posizione della palpebra che causa fastidio e ulcerazioni della cornea.] Vediamo anche che, a causa dei musi estremamente lunghi e grandi, le mascella e mandibola non si incastrano più correttamente, con tutte le conseguenze che ciò comporta. Vediamo che alcuni gatti sviluppano la schiena cadente a causa della rapida crescita (che è chiaramente visibile nella posizione da esposizione). E che dire dei problemi articolari come HD e PL?
  • A causa di tutti i loro adattamenti, questi Maine Coon avrebbero difficoltà a sopravvivere in natura, soprattutto nelle regioni fredde da cui provengono originariamente. Ad esempio, le orecchie lunghe e grandi che si congelano in un ambiente freddo anziché essere funzionali. Una razza rimane sana finché è funzionale. Il Maine Coon è un gatto che in natura "lavora" per vivere. Quando si alleva per "design", la razza spesso va in una direzione malsana. Lo abbiamo già visto in molte altre razze di cani e gatti che sono state allevate per caratteristiche più estreme per un periodo di tempo più lungo.

Questo articolo non sta a indicare che un gatto è migliore di un altro. Ogni gatto merita una buona casa e tutto l'amore del mondo. Riguarda più l'allevatore, il programma di allevamento degli allevatori e il futuro della razza. Questo articolo è destinato alla consapevolezza e all'informazione. Come allevatore [e anche quando "acquisti"] puoi avere un'influenza positiva sul futuro acquistando un gatto da un allevatore che non partecipa a queste tendenze malsane. Dopotutto, la domanda determina anche l’offerta.

Dove sarà il Maine Coon tra 10 o 25 anni? Possiamo fare un video simile e scoprire che la razza è diventata così malsana da diventare una razza controversa la cui riproduzione prima o poi verrà vietata? Spero di no, ma il futuro è nelle nostre mani. Scegli con cura il tuo nuovo animale domestico. Scegli un gatto sano con un aspetto armonioso evitando l'aspetto estremo. Opta per la salute a lungo termine della razza.